Come camuffare le piscine fuori terra

Come camuffare le piscine fuori terraL’idea di avere una piscina fuori terra ti frulla in testa, ma il pensiero della sua estetica ti fa stridere i denti? Si sa che le piscine interrate sono molto belle al tatto, ma richiedono uno sforzo economico non indifferente e un terreno adatto alla costruzione di esse, che purtroppo non tutti hanno.

In questo articolo vogliamo darti delle idee, che possono aiutarti a rendere il tuo giardino o la tua terrazza delle vere opere d’arte con protagonista la piscina fuori terra.

Si tratta di soluzioni fai da te, ma puoi sempre avvalerti di un esperto in materia che sarà in grado di aiutarti al meglio.

Prima di passare alle idee è bene capire quali sono le piscine che si adattano meglio al “camuffamento”: sono le piscine alte, l’altezza infatti diventerà profondità in una piscina camuffata, e piscine rigide, dalle pareti solide che non si muovono.

Questo è il passo più importante, una volta scelto il modello che fa al tuo caso non ti resta che dare sfogo alla tua fantasia, ma non iniziare a fare nulla nel tuo giardino prima di aver montato la piscina (la puoi riempire successivamente).

Come camuffare le piscine fuori terra: cosa acquistare ?

Crea un soppalco in legno

Sicuramente ti sarai imbattuto in qualche immagine di piscine soppalcate in legno. Questo tipo di struttura si avvale dell’utilizzo di una piscina fuori terra, cui colori e materiali diventano invisibili.

Puoi creare un soppalco grande quanto vuoi, dove camminarci, appoggiare sdraio o mettere anche una spa adiacente. Tu sei l’artefice del tuo giardino. Il legno può essere chiaro o scuro, ma di certo darà un’idea lussureggiante alla tua piscina fuori terra.

Delle comode scale dagli ampi gradini in legno sono il fiore all’occhiello di questa struttura, dimenticati delle scale in plastica bianche e azzurre tipiche delle piscine fuori terra.

Fai che le piante e la natura ti vengano in aiuto

Quest’idea è la più semplice da realizzare, ma anche quella che richiede più impegno alla lunga. Le piante infatti richiedono tanto amore e cura. Trovandosi in prossimità della piscina inoltre non dovrebbero mai superare l’altezza di quest’ultima, soprattutto per mantenere l’estetica.

Un altro fattore è che le foglie e i fiori possono cadere in acqua sporcando così la piscina. È necessario quindi mantenere le piante delle giusta altezza e applicare un telo superiore in grado di proteggere la piscina quando non viene utilizzata.

Fai sempre attenzione che le piante coltivate lungo il perimetro della piscina siano ben irrigate con acqua piovana. L’acqua con cloro della piscina potrebbe essere nocivo.

Rendi la tua piscina fuori terra un gioiello di pietre

Ricopri tutto il perimetro della tua piscina con mattonelle colorate o del colore che preferisci. Un’idea carina potrebbe essere farsi aiutare dai bambini di casa e usare questa attività come un progetto di famiglia.

Una struttura anche grezza, ma con personalità sarà in grado di donare alla tua piscina un aspetto unico, personale ed inimitabile.

Se vuoi qualcosa di più elegante fatti aiutare da un professionista, che sarà in grado di fare un lavoro di precisione rispettando le tue indicazioni.

Tavolette di legno

Fra tutte le opzioni è quella più facile e meno dispendiosa. Basterà fornirsi di tavolette di legno e collocarle in verticale lungo tutto il perimetro della piscina.

Compra o taglia le tavolette di legno della giusta misura e del colore di legno che più si addice al tuo giardino.

Uno stile rustico è ideale per le case in montagna o in campagna, dove in estate è bello godere del fresco di una piscina. Tratta il legno con attenzione affinché l’acqua non lo danneggi. Probabilmente dovrai trattare legno almeno due volte all’anno per mantenerne la bellezza.

È la soluzione che dà risultati quasi nell’immediato e con un giorno di lavoro il gioco è fatto!

Conclusione

Fatti ispirare più che puoi, guarda immagini e parti con un progetto chiaro in mente. Le piscine non sono solo belle per divertirsi, ma anche da osservare. L’estetica è importante e guardare l’acqua rilassa molto, soprattutto se è in un bell’ambiente calmo e sereno.

Se stai pensando di rendere la tua piscina fuori terra seminterrata, ti consigliamo di pensarci ed informarti sui permessi di cui hai bisogno. Questo tipo di piscina non è stato pensato per essere interrato, in quanto diventerebbero difficile da pulire e per filtrare l’acqua potrebbe essere un problema.

Le idee per camuffare le piscine sono infinite, se trovi questi progetti troppo complicati o non alla tua portata, puoi sempre decidere di rendere la tua piscina un’opera d’arte e a seconda del materiale, dipingerci o farci un mosaico.

Nessuna decorazione rovinerà la piscina, anzi darà un valore aggiunto personale in grado di renderla unica.