Come rivestire una piscina fuori terra

Come rivestire una piscina fuori terraPer mantenere una piscina fuori terra sempre pulita e con l’acqua trasparente, questa ha bisogno di costante manutenzione. Un modo semplice ed efficace per proteggere la piscina dai detriti è quello di coprirla quando non viene utilizzata.

Il vento e gli agenti atmosferici come i temporali e le piogge possono sporcare a tal punto la piscina da obbligarti a cambiare tutta l’acqua, per questo il modo per evitare che questo succeda è ricoprirla con teli impermeabili che impediscano che ci entrino piante, rametti o insetti.

Anche la pioggia è in grado di modificare il pH e il cloro della piscina portando alla proliferazione di batteri, che formeranno alghe e licheni lungo le pareti della piscina, per questo quando non è in uso la piscina deve rimanere coperta per preservare l’acqua al suo interno.

Come rivestire una piscina fuori terra?

Utilizzo di teloni

Per le piscine fuori terra il miglior modo per coprirle è mediante l’utilizzo di teloni. Questi sono disponibili in tutte le forme che desideri: quadrati, rettangolari ma anche ovali e rotondi. Molto spesso questi arrivano in dotazione con la tua piscina, ma possono rovinarsi nel tempo per cui dovrai acquistarne altri sostitutivi.

Il telone non deve essere pensato apposta per il tuo modello di piscina, l’importante è che aderisca bene, senza lasciare spazi scoperti. Scegli con attenzione le misure e fai in modo che aderisca bene a tutta la superficie d’acqua.

I teloni devono essere impermeabili, in modo da prevenire che entri l’acqua piovana, devono anche essere attaccati bene alla piscina in modo che non volino via con la minima raffica di vento, e devono essere facili da mettere e togliere.

Non appena noti che inizia a piovere devi poter collocare il telone in pochi minuti, in modo che l’acqua piovana non entri in piscina e non scombini i livelli di cloro e non aumenti il livello dell’acqua

Si deve rivestire la piscina fuori terra in estate?

La risposta è assolutamente sì: la piscina deve essere coperta ogni volta che non viene utilizzata per periodi superiori a una o due ore. Se sai che non passerai una giornata a casa, non andartene senza coprirla.

In estate sono più frequenti i temporali, e nel giro di solo un’ora potresti ritrovarti ad avere una quantità infinita di detriti e insetti nella piscina, per una distrazione di pochi minuti.

Il telone non solo protegge dai detriti solidi, ma anche dall’acqua piovana, che altera il livello dell’acqua e il suo pH. Per cui è necessario utilizzarlo nonostante la stagione, inoltre il sole sull’acqua fa evaporare il cloro, se la piscina viene coperta questo avviene, ma in modo più lento e graduale, abbassando i costi di manutenzione.

Attenzione a non pensare che il telo possa sostituire tutti i processi di manutenzione: che l’acqua rimanga coperta non significa che non si formeranno sporcizie e che il pH e cloro rimarranno invariati. Dovrai comunque filtrare l’acqua quotidianamente e mantenere i giusti livelli di cloro per evitare alghe e formazione di batteri.

Bestseller No. 1
Lausitzer Farbwerke - Colore per piscina tradizionale rivestimento in calcestruzzo impermeabile in...
  • ✅ La tradizionale vernice colorata per piscine di Lausitzer Farbwerken è una vernice altamente...
  • ✅ La lavorazione leggera permette di dipingere la piscina senza problemi.
  • Se la tua piscina è composta da un fondo minerale (cemento, intonaco o muratura), il rivestimento della...
  • Grazie alla composizione atossica delle singole materie prime puoi utilizzare questa vernice per laghetti...
  • Questo rivestimento per la tua piscina è anche ad asciugatura rapida, resistente alle intemperie e...
Bestseller No. 2
Goldmeister - Vernice per Piscina, Rivestimento per Piscine, Colore: Blu/Bianco/Grigio/Verde/Grigio...
  • Il colore per piscina di Goldmeister è particolarmente resistente alla luce.
  • ✅ Il colore impermeabile è adatto per laghetti da pesce, piscine, cemento, muratura e intonaco.
  • ✅ La lavorazione leggera e l'alta resistenza agli agenti atmosferici sono due caratteristiche...
  • Si asciuga molto velocemente.
  • Prodotto in Germania. Se vuoi diluire il colore, puoi ordinare la diluizione 227 per i nostri colori.
Bestseller No. 3
Steinbach liner piscina con interno Film-Spessore: 0,22 sovrapposizione, blu, diametro 3,6 x 0,90 M
  • Design sovrapposto
  • Compatibile con Muskin, H20, Grane Pool
  • Colore: blu.
  • Numero di modello: 011900
Bestseller No. 4
Vernice per Piscina Rivestimento Pool Colore SL400 Blu luce simile RAL 5012-5L
  • ✅ Pittura per piscina impermeabile, completamente ESENTE DA GOMMA DI CLORO e quindi...
  • ✅ Vernice da piscina adatta a superfici in cemento, muratura, intonaco / Basso odore e privo di...
  • ✅ Nella sua nuova forma avanzata, SL400 è anche significativamente più resistente agli oli e ai...
  • ✅ Smalto per colorare e proteggere piscine, vasche, fontane, vasche di scarico
  • ✅ Facile applicazione, pigmenti atossici / Consumo circa 8 m²/ L
Bestseller No. 6
Gre FPROV500 - Liner per Piscine ovali, Blu, 500 x 300 x 120 cm (L x L x H)
  • Liner blu per piscina ovale con un'altezza di 120 cm
  • Fabbricato in PVC con sistema ad aggancio incorporato al liner
  • È molto importante assicurarsi che le misure del liner corrispondano con le misure della piscina.
  • Spessore: 40/100
  • Dimensioni: 500 x 300 x 120 cm; Peso: 19.8kg

Come rivestire la piscina in inverno?

In inverno si sa, l’utilizzo di una piscina fuori terra all’aperto è nullo. Se la tua piscina è fatta in materiali morbidi è consigliabile smontarla e dimenticarsi della sua manutenzione. Se la tua piscina è molto grande e rigida potrai mantenerla montata con alcune accortezze, iniziando dal rivestimento giusto.

Ci sono dei provvedimenti da prendere che ti consentiranno di rivestire la piscina quando questa non viene utilizzata.

Pulisci bene la piscina fuori terra e svuotala dall’acqua utilizzata durante l’estate. Controlla che non siano rimasti dei detriti e poi riempi un po’ la piscina nuovamente con acqua nuova e con cloro. Contrariamente a ciò che si pensa non bisogna mai lasciare la piscina completamente vuota perché potrebbe danneggiarsi il rivestimento, mentre l’acqua svolge una funzione protettiva.

Se pensi di mantenere la piscina coperta per vari mesi, è importante scegliere un telo di alta qualità e in grado di resistere al caldo e al freddo e alle raffiche di vento. I tessuti spalmati in PVC sono ideali anche se più costosi e pesanti.

Il telo deve aderire bene al bordo della piscina, e dovrai spesso controllare la situazione dell’acqua utilizzando chimici, non è necessario che sia sempre trasparente e limpida, ma evita la formazione di alghe se è possibile.

Conclusione

Come hai visto se la piscina non viene coperta, tutti gli sforzi per la sua manutenzione sono vani, per cui è necessario provvedersi di un telo impermeabile per garantire il massimo dell’igiene.

Per fortuna in commercio sono presenti tantissimi modelli e di diversi materiali resistenti in modo che reperirli non diventi un problema.

Per quanto riguarda il prezzo, questo può variare ma se cerchi un prodotto di qualità questo può durare nel tempo. Ricordati che il telo deve resistere a tutti i tipi di intemperie: grandine, temporali e neve.. quanto più resistente è meglio sarà predisposto a durare nel tempo senza rompersi o danneggiarsi.